TinyDropdown Menu The Book Lawyer: Letture di Novembre: tra tentativi di salvare il pianeta, un po' di lacrime e un briciolo di femminismo (che non guasta mai)

lunedì 3 dicembre 2018

Letture di Novembre: tra tentativi di salvare il pianeta, un po' di lacrime e un briciolo di femminismo (che non guasta mai)


Novembre è stato un mese faticoso dal punto di vista emotivo: ho dovuto fare i conti (e li sto ancora facendo) con rabbie ancestrali, dolori che troppo a lungo avevo sotterrato e bisogni che avevo messo in silenzioso. 
Novembre è stato il mese in cui ho capito che le parole vanno pronunciate, i soprusi denunciati e le cause rese evidenti: il silenzio non ha mai portato a nulla di buono. 

Su una nota più leggera, novembre è stato il mese in cui io e Fidanzato ci siamo presi un weekend solo per noi e abbiamo visitato la bellissima Firenze: la pioggia non ci ha impedito di goderci a pieno la città del mio Alighieri preferito.  Inoltre novembre è stato il mese in cui è uscita la biografia di Michelle Obama, che ho intenzione di iniziare a leggere appena finito questo post. 

Ecco i libri che mi hanno tenuto compagnia nell'ultimo mese: 

Risultati immagini per la grande avventura dei diritti delle donne Risultati immagini per resoconto rachel cusk copertina Risultati immagini per la misura di tutto

LA GRANDE AVVENTURA DEI DIRITTI DELLE DONNE di Dorothée Werner e Soledad Bravi (4/5 ★): Un piccolo libricino che ripercorre le tappe principali dell'emancipazione femminile, dalla preistoria fino ad oggi. Ve ne ho parlato meglio qui

RESOCONTO di Rachel Cusk (2/5 ★): Questo romanzo è scritto benissimo, ma purtroppo l'ho trovato estremamente noioso. Non vi è una trama vera e propria, ma siamo posti di fronte ad un susseguirsi di storie raccontate da personaggi che la protagonista incontra durante un viaggio in Grecia. Il concept è interessante, ma il risultato un po' meno. 

LA MISURA DI TUTTO di Camilla Ronzullo (4/5 ★): Romanzo di Zelda was a writer, per me da sempre un'enorme ispirazione. Non ho trovato la trama particolarmente avvincente, ma l'autrice riesce a creare delle atmosfere e dei personaggi indimenticabili. 


Risultati immagini per giovani inversiRisultati immagini per easy tammara webber  Risultati immagini per sette minuti dopo la mezzanotte Risultati immagini per la famiglia zero rifiuti

GIOVANI INVERSI di Romina Lombardi (5/5 ★): Una raccolta di poesie che mi ha completamente conquistata, soprattutto per i temi trattati. Potete trovare la recensione qui

EASY di Tammara Webber (3/5 ★): Un new adult che da tempo prendeva la polvere nel mio Kindle. La storia viene trascinata fino all'esasperazione, ma vengono trattate tematiche molto delicate (come ad esempio stupro e malattie mentali) in modo serio e non superficiale. 

SETTE MINUTI DOPO LA MEZZANOTTE di Patrick Ness (5/5 ★): Un capolavoro. Non voglio dilungarmi troppo perché voglio dedicare un post a questo piccolo gioiellino, ma ho versato tutte le mie lacrime. 

LA FAMIGLIA ZERO RIFIUTI (O QUASI) di Jérémie Pichon e Bénédicte Moret (4/5 ★): Un interessante manuale per abbracciare la zero waste life. Ve ne ho parlato qui


Cosa avete letto questo mese? Conoscete alcuni di questi libri? 
Fatemi sapere! 
    ❤

Alla prossima,

10 commenti:

  1. Sette minuti dopo la mezzanotte ne parlano tutti così bene, che pian pianino mi sto convincendo a leggerlo ☺☺ non so perché, ma nutro una certa diffidenza in questa lettura. Lo possiedo già da qualche anno, e ancora non è arrivato il suo momento! Chissà se questa si rivelerà la volta buona ☺☺

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che questa tua diffidenza si dissipi! Te lo consiglio davvero tantissimo.❤

      Elimina
  2. I libri della Webber e di Ness sono anni che dico di leggerli! >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Della Webber ho letto solo Easy, ma Ness lo devi recuperare! *-* ❤

      Elimina
  3. Grazie per l'articolo su "Giovani inversi"! :)

    RispondiElimina
  4. Il libro di Zelda è in tbr e prima o poi riuscirò a metterci le mani!

    RispondiElimina
  5. Ho sempre voluto leggere qualcosa di Patrick Ness! nella mia tbr ci sono "mentre noi restiamo qui" e la trilogia "Chaos", ma di "Sette minuti dopo la mezzanotte" ho sentito ottimi pareri, quindi prima o poi farò un pensierino anche a questo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusy! ❤ Ho appena finito di leggere anche "Mentre noi restiamo qui" e te lo consiglio. "Chaos" sarà sicuramente nella mia tbr del 2019. :)

      Elimina

Grazie per ogni commento lasciato! Mi fa realmente piacere conoscere le vostre opinioni.