TinyDropdown Menu The Book Lawyer: Di componimenti straordinari e emozioni strazianti. Recensione di "Giovani inversi" di Romina Lombardi, con illustrazioni di Alice Walczer Baldinazzo

giovedì 22 novembre 2018

Di componimenti straordinari e emozioni strazianti. Recensione di "Giovani inversi" di Romina Lombardi, con illustrazioni di Alice Walczer Baldinazzo


Penso che una delle mie più grandi mancanze sia quella di riuscire a raccontare la poesia. Come si può giudicare il risultato di un lavoro così intimo, di una riflessione così privata? Non ho le competenze per soffermarmi sulla metrica e nemmeno studi così completi per valutare la riuscita delle assonanze, ma sono in grado di capire quando una serie di parole, messa una dopo l'altra, sono in grado di emozionarmi. La raccolta Giovani inversi firmata da Romina Lombardi è riuscita a dare voce a sentimenti ed emozioni che ho provato diverse volte nella mia esistenza, regalandomi così l'occasione di essere ascoltata. 



Giovani inversi - Romina LombardiGiovani inversi. Poesie in tempi di bullismo
e altre prepotenze
Autrice: Romina Lombardi 
illustrazioni di Alice Walczer Baldinazzo
Casa editrice: Nps edizioni 
Prezzo: 10,00 


[Il libro mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice (che ringrazio infinitamente) in cambio di un'onesta opinione]

Di bullismo si è parlato molto negli ultimi anni. E non sempre nei termini giusti. La strada per la demolizione di questo fenomeno è ancora lunga e tortuosa, ma è necessario partire da una consapevolezza: il bullismo è sempre esistito e esisterà a lungo. In passato frutto di soprusi accettati e resi leciti nel mondo di allora, nel presente e nel futuro frutto di sempre minor attenzione a processi quali empatia, inclusione, condivisione e socialità.Ecco allora una testimonianza viva e forte, di quando ancora di bullismo non si parlava. Una voce che ha scelto la Poesia come mezzo di racconto e che riporta il genere nello scenario dell'attualità, facendone il protagonista di una contestazione interiore che porti avanti un cambiamento.In questo piccolo, prezioso libro si combatte il bullismo con la grazia, le texture floreali, i colori e la simbologia semplice ma diretta racchiusi nelle illustrazioni che accompagnano i versi. Declinate in un linguaggio pop, le immagini assorbono il senso della giovinezza e dell'immediatezza, mitigando la durezza di certe parole e lasciando un senso di consapevolezza che colpirà anche le menti più adulte.

 
Le poesie contenute in Giovani inversi richiedono un'attenta lettura: l'autrice non offre ai suoi lettori una chiara chiave di interpretazione (com'è giusto che sia), ma li invita ad andare a fondo e a comprendere le conseguenze che il bullismo può avere a livello emotivo, anche a distanza di anni. I componimenti infatti abbracciano un lungo periodo di tempo, permettendoci di conoscere le difficoltà che si possono incontrare, anche una volta diventati adulti, a causa di un'emarginazione subita, ad esempio, al liceo: difficoltà nell'accettarsi, nel relazionarsi con gli altri, nell'amare se stessi. 

[...] 
Trovo forza in me 
quando mi vedo immagine di tutte le mie esperienze
il resto
è lievito nell'aria 
impreciso e confuso.

Nella raccolta non si parla mai apertamente di bullismo, ma proprio per questo la sua potenza è travolgente. Siamo infatti accompagnati in un viaggio emozionale, spinti a metterci nei panni dell'autrice o, come nel mio caso, di rivivere certe sensazioni e riconoscersi in molte altre. 

[...]
Quanto tempo
è trascorso
dietro le barricate dei sogni altrui
o in angosciosa attesa
nelle trincee della paura
E pochi sono stati gli scontri decisivi.
Ho desiderato essere schierata nella prima linea
E ne ho fatto, invece, sempre la mia ombra. 
Fino a pochi anni fa la realtà del bullismo non aveva una grande rilevanza, anzi si era soliti liquidarla pensando che si trattasse di casi isolati o che non ci riguardavano da vicino. Di bullismo, prepotenze e sopraffazioni è pieno il mondo, ma un mio personale credo, che mi accompagna fin dalle scuole medie, è che dalle privazioni nascono sempre i più grandi capolavori, come Giovani inversi dimostra. 
Qual è il vostro rapporto con la poesia? Avete una raccolta da consigliarmi? 
Alla prossima,



2 commenti:

Grazie per ogni commento lasciato! Mi fa realmente piacere conoscere le vostre opinioni.