mercoledì 10 aprile 2019

La meravigliosa storia di un amico davvero geniale. Recensione de "La vita (divertentissima) di Leonardo" di Cécile Alix ✨




La mia vita fino ad oggi è stata un susseguirsi di ossessioni, che si sono notevolmente infoltite durante il periodo dell'adolescenza. Quando andavo alle elementari, avevo deciso di riversare tutto il mio amore nelle braccia di Leonardo. Non mi sto riferendo a quel bambino  lentigginoso in prima fila, che ha una grande passione per i leoni e passa la giornata con le dita nel naso, bensì a Leonardo da Vinci. Ho consumato un DVD di Superquark dedicato al grande artista, ho iniziato a scrivere al contrario come lui e in gita scolastica mi sono persa dentro agli Uffizi per poter segnare sulla mia mappa la posizione esatta dell'Annunciazione

Questa ossessione è andata a scemare nel tempo, ma è ritornata con decisione qualche settimana fa quando ho conosciuto Melissa




Melissa è la voce narrante de La vita (divertentissima) di Leonardo, ha dodici anni, le piacciono la Nutella con l'olio di palma e la PlayStation, ma soprattutto ha una corroborante passione per Leonardo da Vinci. 

Come se non bastasse, era divertente, popolarissimo, e addirittura bellissimo. Se ti proponessero una serie di dieci stagioni con Leonardo nel ruolo di protagonista, le guarderesti tutte di fila! 

La nostra protagonista decide di raccontare la vita del suo beniamino nel modo più attuale, ossia attraverso un canale YouTube. Il risultato è una biografia divertente, fresca e assolutamente fuori dagli schemi



Confesso che non avevo grandi aspettative nei confronti di questa biografia: essendo un libro per ragazzi, temevo che glissasse su molti aspetti della vita di Leonardo e che il risultato fosse un riassunto superficiale. Non sono mai stata così contenta di sbagliarmi, perché La vita (divertentissima) di Leonardo è una biografia completa, che non salta nessun dettaglio, e che ti cattura fin dalla prima pagina. Raramente capita che un libro mi faccia ridere, ma Melissa mi ha strappato spesso delle grandi risate (meno male che non l'ho letto in pubblico!). Questo libro inoltre ti incuriosisce, ti spinge a cercare e ad informarti: non a caso mi sono ritrovata all'una di notte a cercare quale fosse esattamente il compito di un etologo. Insomma La vita (divertentissima) di Leonardo avrebbe reso molto felice il nostro artista-ingegnere-scenografo-medico legale preferito, perché incarna perfettamente i tre elementi che componevano la sua anima: curiosità, ricerca e tenacia. 

Guarda la luce e ammira la sua bellezza.
Chiudi gli occhi e osserva. Quello che hai appena visto non c'è più e quello che vedrai non c'è ancora. 
(Leonardo da Vinci)

La vita (divertentissima) di Leonardo
Autrice: Cécile Alix 
Casa editrice: Sonda
Pagine: 240
Data di uscita: 2019

[il libro è un omaggio dalla casa editrice, che ringrazio 💖]







Anche voi avevate (o avete ancora) una passione per un personaggio dell'antichità?
Fatemi sapere. 
💖
Alla prossima,

4 commenti:

  1. Sembra davvero molto carino, mi attira molto questo libro.
    Leonardo mi ha sempre incuriosita, ho letto molto su di lui.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! 💖
      Sì, è un libro davvero carino. Te lo consiglio, se sei un'appassionata di Leo! 😍

      Elimina
  2. L'idea sembra davvero geniale! *_*

    RispondiElimina

Grazie per ogni commento lasciato! Mi fa realmente piacere conoscere le vostre opinioni.