sabato 7 novembre 2015

The Shakespeare Challenge | Amleto



Buongiorno miei cari! 

Benvenuti al secondo episodio (tappa? puntata?) della Shakespeare Challenge, da me ideata ( trovate tutte le info qui ). Nella TBR di Halloween avevo inserito l'Amleto perchè trovo che il fantasma del padre del nostro principe danese sia un elemento davvero spooky ( e non solo questo: vogliamo parlare del sentore di morte che aleggia in tutta l'opera?). Quindi oggi vi propongo le mie opinioni a riguardo! 






Genere: Tragedia
Scritto nel: 1603



La trama di questa tragedia è abbastanza complessa, ma possiamo riassumerla dicendo che Amleto, principe di Danimarca, cercherà di vendicare il padre ucciso da suo zio per impossessarsi del trono. Tutto ciò, avendo a che fare con una madre, Gertrude, che si è risposata con lo zio, una specie di fidanzata di nome Ofelia e una manciata di amici ( che fanno di tutto tranne che comportarsi da amici). Aggiungete che nel frattempo finge di essere pazzo e avrete Amleto di Shakespeare.
[Lo so, sono sei righe.]


Quest'opera non mi ha fatto impazzire e ho trovato alcuni punti abbastanza noiosi. C'è da dire, però, che rimane comunque un capolavoro e che la difficoltà che ho trovato nell'approcciarmi ad essa è anche dovuta dalla quantità di temi e spunti che offre. Un'opera davvero lunga e estremamente densa.


"Ophelia before the King and the Queen" di Benjamin West 


Il personaggio che maggiormente ho preferito è, molto probabilmente, Ofelia. Per anni la critica letteraria l'ha considerata, insieme a Gertrude, un personaggio impotente, che viene travolto dagli eventi. Sicuramente è così, ma io ho trovato in lei un'estrema forza, sia nel sopportare le angherie di Amleto, sia nella sua tragica scelta finale.


"Ophelia" di John William Waterhouse



" Ci sono più cose in cielo e in terra, Orazio, di quante se ne sognano nella tua filosofia" [Atto I, scena V]

" Dove è grande l'amore, l'ansia serra:
timore e amore sono alleati in guerra.
[Atto III, scena II]


"Hamlet and Horatio in the cemetery" di Eugene Delacroix





Nel 2009 la BBC ha mandato in onda un adattamento moderno dell'opera con il mio David Tennant nel ruolo di Amleto. Infatti, oltre che essere un bellissimo uomo, è anche un attore davvero talentuoso e  in questo adattamento ha dato il meglio di sè. Vi lascio uno spezzone, affinchè possiate farvi un'idea.




E poi non potrei non segnalarvi questa chicca.





E voi? Avete letto Amleto? 
O anche solo studiato? Cosa ne pensate?
Alla prossima, 
Adele 




8 commenti:

  1. Prima di quest'anno, non avevo ancora avuto il piacere di immergermi tra le pagine di Amleto! Qualche mese fa, tuttavia, per una sfida indetta su Facebook, ho colto l'occasione. E devo dire che si è rivelata una piacevolissima sorpresa: non me l'aspettavo! :) In futuro, infatti, vorrei leggere qualcos'altro di suo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono molto contenta che tu abbia colto questa occasione! Shakespeare è davvero bravo e non vedo l'ora di proseguire questa Challenge! :D

      Elimina
  2. Che bella challenge! Allora, io ho letto Amleto e al liceo feci un lavoro sulle tragedie, inserendo opere di Shakespeare e nello specifico approfondendo Amleto. Mi piace molto, amo le citazioni e non so come ho fatto a perdermi l'adattamento dell'opera, grazie della segnalazione =D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, cara! :D Deve essere stato un progetto davvero molto interessante!
      Questo adattamento è stupendo: se poi conosci bene la storia, anche se non capisci tutte le battute in inglese, diventa molto scorrevole! Inoltre, la recitazione raggiunge livelli altissimi *w*

      Elimina
  3. Io l'ho letto e analizzato per la scuola, in inglese qualche anno fa e mi era piaciuto tantissimo. Non è la mia opera preferita di Shakespeare ma l'ho comunque adorata. Il mio personaggio preferito è Amleto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta che ti sia piaciuta! :D

      Elimina
  4. Amleto mi è sempre piaciuto, pur non essendo la mia tragedy preferita di Shakespeare! Però Amleto ha questa aria da eroe malinconico che un po' mi fa capire Ophelia ahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah hai ragione! Una specie di eroe romantico

      Elimina

Grazie per ogni commento lasciato! Mi fa realmente piacere conoscere le vostre opinioni :)

Copyright © 2016 The Book Lawyer , Blogger