TinyDropdown Menu The Book Lawyer: Come sopravvivere alla sessione invernale: una valanga di acquisti libreschi 📚

venerdì 18 gennaio 2019

Come sopravvivere alla sessione invernale: una valanga di acquisti libreschi 📚


Partiamo con una confessione: io odio gennaio
Ecco i motivi:  

Fa freddo. So che ultimamente il mondo è sottosopra e ha nevicato in Sicilia, mentre qua nella profonda Brianza abbiamo toccato i 15°C, ma fa comunque freddo

Fa freddo e non è dicembre. Almeno a dicembre c'è il Natale con tutti i suoi annessi: l'albero da decorare, i regali da impacchettare, i biscotti da infornare. A gennaio è tutto finito e si ritorna alla triste routine

Fa freddo e c'è la sessione invernale. Ecco il vero problema. 

(mi scuso con tutti coloro che sono nati in questo mese, in particolar modo con i miei amici Acquario: siete tra i miei segni preferiti. 💖

Non so se è perché nel 2018 sono stata particolarmente buona, ma sta di fatto che l'universo ha deciso di tirarmi su il morale con una valanga di libri che diversi corrieri (che hanno avuto l'onore di vedermi nella mia tenuta da studentessa-sull'orlo-di-una-crisi) hanno portato alla mia porta. 


In questo caso non è stato proprio l'universo quanto più il mio auto-regalo di Natale. 
Eccolo qui in tutta la sua gloriosa magnificenza:
 

Risultati immagini per mary poppins bur ragazzi Risultati immagini per abarat bur rizzoli Risultati immagini per storia dell'editoria letteraria italiana

Mary Poppins di P.L. Travers Mary Poppins è da sempre uno dei miei personaggi preferiti eppure non ho mai letto l'opera della mente che l'ha creata.
Inoltre adoro le edizioni della Bur Ragazzi.

Abarat di Clive Barker Mi era stato consigliato qui sul blog da Patrizia e la sua descrizione mi aveva conquistata. Si tratta di un fantasy per ragazzi che narra le vicende di Candy la quale si trova trasportata nel magico mondo di Abarat, un arcipelago di ventiquattro isole popolato da creature magiche

Storia dell'editoria letteraria in Italia. 1945-2003 di Gian Carlo Ferretti Incredibilmente non si tratta di un saggio per l'università, bensì il frutto di una mia grande passione. La storia dell'editoria italiana mi affascina estremamente  e Ferretti è uno studioso che apprezzo particolarmente. Mi aspetto grandi cose da questo volume.

Risultati immagini per alla larga dal mio diario Risultati immagini per ho un castello nel cuore Risultati immagini per disney ricette da fiaba

Alla larga dal mio diario ... O sarà peggio per voi! di Pat Moon Vi ricordate la collana de Le ragazzine? Quando ero piccola ho preso in prestito ogni singolo volume dalla mia biblioteca, ma questo è sempre stato il mio preferito. Si tratta del diario segreto di Finch e delle sue vicissitudini con la sua bizzarra famiglia e il suo coniglio Graeme Penny.

Ho un castello nel cuore di Dodie Smith Ho sempre amato i romanzi che sono strutturati come un diario (vedi sopra) e Ho un castello nel cuore è uno di questi.  Cassandra e la sua scombinata famiglia sono sul lastrico e vivono in un castello rovina; la loro vita procede tranquillamente fin quando non incontrano i loro nuovi vicini di casa che, guarda caso, sono ricchissimi, bellissimi e i proprietari del loro castello.

Disney. Ricette da fiaba Questo è un altro libro  che, durante la mia infanzia, prendevo costantemente in prestito in biblioteca. Questa raccolta di centouno ricette tratte dai cartoni e dai film Disney è fuori catalogo da molti anni, quindi potete immaginare la mia gioia quando l'ho trovata usata sul sito del Libraccio. 


Questo mese ho avuto anche l'opportunità di ricevere in anteprima tre uscite di alcune case editrici. 

Risultati immagini per la città in fondo al mare Risultati immagini per perduti nei quartieri spagnoli Risultati immagini per butterfly giunti

La città in fondo al mare di Mauro Grimaldi (con illustrazioni di Spartaco Ripa)  Questo delizioso albo illustrato racconta una favola moderna incentrata sul tema della migrazione e della ricerca di un posto da chiamare "casa". Un volume pensato per i più piccoli per sensibilizzarli verso una tematica di grande importanza e attualità. 
La città in fondo al mare uscirà per le Edizioni Sonda il 24 gennaio.

Perduti nei quartieri spagnoli di Heddi Goodrich Ho iniziato a leggere questo romanzo da poco e mi ha già conquistata: racconta la storia di Heddi un'americana che studia all'università di Napoli e vive con un manipolo di ragazzi figli del decennio delle rivoluzioni e delle gonne di velluto. Lo stile è denso e delicato (ricorda a tratti quello della mia amata Ferrante) e io non vedo l'ora di parlarvi meglio di questo romanzo.
Uscirà il 23 gennaio per la Giunti.

Butterfly di Yusra Mardini Questo libro è la biografia di Yusra che, dopo essere fuggita dalla Siria (la sua terra natia), riuscirà a partecipare alle Olimpiadi di Rio nella squadra dei rifugiati. Mi aspetto una storia potente e piena di ispirazione.
Butterfly è uscito il 16 gennaio sempre per Giunti.

Questo è tutto amici lettori! Tutti questi titoli mi ispirano moltissimo, purtroppo il tempo a disposizione è davvero poco. 

Conoscete alcuni dei titoli che ho citato? Cosa ne pensate?
💖
Alla prossima,





10 commenti:

  1. Il reparto saggistica Einaudi è FA-VO-LO-SO. Ho Mimesis di Auerbach in attesa sullo scaffale da praticamente un secolo, mentre di Francesco Orlando (altro nome che sono sicurissima ti dirà qualcosa) ho sbocconcellato il suo "Il soprannaturale letterario", stupendo, e infatti quest'anno vorrei leggerlo come si deve, per intero.

    P.S. Ti leggo sempre con gran piacere, Adele, anche se non riesco più a dedicare il tempo che vorrei ai miei blog preferiti. (E comunque: ABBASSO LA SESSIONE INVERNALE).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa! 💖 Non ho mai letto "Mimesis" per intero (giusto qualche brano per qualche esame), ma devo ammettere che come lettura mi spaventa molto. Non conoscevo questo testo di Orlando, vado subito a darci un'occhiata!
      Grazie mille cara, sei dolcissima. 😍

      Elimina
  2. Concordo: abbasso la sessione.
    Però devo dire che ho appena scoperto dei titoli molto interessanti leggendo questo post. Uno su tutti? Le ricette firmate Disney *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! 💖
      Quel ricettario è una vera chicca, sono contenta di avertelo fatto conoscere!

      Elimina
  3. Concordo con tutti i motivi per cui odi Gennaio, in particolare per la sessione.
    Dunque, ho già messo in tbr “Ho un cuore nel castello“ ma credo proprio che darò una chance anche a “Perduti nei quartieri spagnoli“.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elena! 💖
      La sessione è un male che ci affligge. 😓
      "Perduti nei quartieri spagnoli" si sta rivelando una lettura davvero interessante, sono contenta che ti incuriosisca!

      Elimina
  4. Ciao, Adele! Non so se può farti sentire meglio, ma anche io odio il freddo.. Al momento poi mi trovo continuamente con le mani spaccate, e non c'è ne termisifone ne guanti che possano aiutarmi ☺
    Riguardo ai libri mi piacciono moltissimi ☺ soprattutto quello di Mary Poppins che vorrei leggere anche io ☺☺

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gresi! 💖 Ammetto che mi fa sentire un pochino meglio, sai come si dice "mal comune mezzo gaudio". 😅
      Dobbiamo darci da fare: sono convinta che Mary Poppins è una perla.

      Elimina
  5. Mi hai fatto voglia di andare a ripescere tutti i miei volumi delle Ragazzine - ho poi riconosciuto subito dalla cover il libro con protagonista Finch! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao! 💖 Ma sai che io stessa mentre scrivevo il post ho avuto la malsana idea di correre in biblioteca e rileggermeli tutti? Sono una parte della nostra storia. 😍

      Elimina

Grazie per ogni commento lasciato! Mi fa realmente piacere conoscere le vostre opinioni.