domenica 18 ottobre 2015

Dewey's Read-a-thon Wrap Up: cosa ho combinato?




Buon pomeriggio miei cari e buona domenica! :)
Come vi avevo annunciato giovedì, ho partecipato alla Dewey's Read-a-thon che ha avuto luogo in Italia dalle 14 di ieri fino alle 13.55 di oggi.




La Tbr che avevo stilato giovedì è andata completamente in fumo ( ma che novità!): due libri che avevo intenzione di finire, gli ho conclusi tra venerdì e sabato mattina. Mi ero ripromessa di iniziare "The Queen of the Tearling", ma ovviamente non l'ho fatto ( assurdo, penso che mi trascinerò dietro questo libro per sempre. Lo voglio leggere, ma per un motivo o per un altro passa sempre in secondo piano -.-).
In totale ho letto le trecentosessantatré pagine di "Tutte le volte che ho scritto ti amo" (presto la recensione) e una quarantina di pagine di "Quiet".




Questa è stata la prima readathon a cui io abbia mai partecipato, e devo dire che mi sono davvero divertita. 
Avevo paura che questa iniziativa diventasse per me un peso: temevo che l'idea di dover leggere a tutti i costi avrebbe sortito l'effetto contrario, ma non è stato così. 
Ho letto tutto ieri pomeriggio, iniziando con il libro della Han; ieri sera mi sono fermata poichè avevo una festa. Avevo intenzione di proseguire con la lettura una volta tornata a casa, ma era davvero troppo tardi e mi si chiudevano gli occhi (sono troppo vecchia per queste cose). Ho continuato stamattina prima di andare in chiesa per adempiere ai miei compiti di catechista, e ho concluso dopo pranzo.

Nel momento in cui ti iscrivevi alla readathon ti veniva chiesto se desideravi delle cheerleader : non sapendo di cosa si trattasse io ho spuntato la casella "Yes" (LOL). Per fortuna, perchè si trattava di una serie di bookblogger in giro per il mondo che, non potendo partecipare alla readathon, si erano offerte di fare le cheerleader, ossia di sostenere tutti coloro che partecipavano, via Twitter ( o altri social media). Mi sono state assegnate due dolcissime ragazze, che mi hanno sostenuta, incoraggiata e che mi ha fatto davvero piacere conoscere. ( OH I THINK THAT I FOUND MYSELF A CHEERLEADER).

Proprio questo è stato l'aspetto che mi è piaciuto di più: nessuna competizione ( alcuni hanno letto cinque libri, altri due, altri nemmeno uno), ma tanto sostegno virtuale da parte di tutti e la sensazione di far parte di qualcosa di bello. 

Certo, essendo un evento mondiale conoscere l'inglese era fondamentale. Se si organizzerà una readathon tra noi bookblogger italiani parteciperò di sicuro, perchè eventi come questo, a mio parere, potrebbero unire ancora di più la nostra già bellissima comunità. 
So che in passato ne sono stati organizzati diversi e sicuramente non mi farò scappare il prossimo!


E voi? Cosa avete letto questo weekend? :)
Alla prossima,
Adele

8 commenti:

  1. Ciao! L'iniziativa è davvero interessante e spero di riuscire a partecipare alla prossima. Non vedo l'ora di leggere la recensione riguardo i libri =)

    RispondiElimina
  2. Bella iniziativa, io di solito non riesco mai a portare a termine una Challenge perché cambio sempre all ultimo momento semplicemente perché quando scelgo un libro da leggere vado a umore e non so impormene;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahah ti capisco! Infatti, per le readathon è sempre meglio scegliere diversi libri .. non sai mai in che mood sarai per quella giornata! :)

      Elimina
  3. Bella questa iniziativa! Vedrò di partecipare alla prossima ;)
    Tutte le volte che ho scritto ti amo l'ha letto una mia amica, nonché collaboratrice del blog. E, stando da quel che ha scritto nella recensione, è carino :) Spero a te possa piacere :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sìì mi è piaciuto! Davvero carino :D

      Elimina
  4. Non ho mai partecipato a nulla del genere ma spero proprio di averne presto occasione!
    Di questi due libri ho letto quello della Han e a me è piaciuto, molto carino :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io l'ho trovato davvero carino! *w*

      Elimina

Grazie per ogni commento lasciato! Mi fa realmente piacere conoscere le vostre opinioni :)

Copyright © 2016 The Book Lawyer , Blogger