mercoledì 25 novembre 2015

WWW Wednesday | 25 novembre 2015 ♧



Buongiorno miei cari! 
Benvenuti nella prima puntata del WWW Wednesday, rubrica che conoscete tutti quanti, quindi non mi di lungo troppo.
Oramai sono mesi che bazzico nella blogosfera e questa rubrica non mi aveva mai ispirato: ora, però, capisco la sua utilità. Vorrei tenervi informati sulle mie letture e, sono consapevole, quel piccolo gadget in alto a sinistra con ciò che sto leggendo al momento non è abbastanza. 




What are you currently reading? 
Cosa stai leggendo al momento? 


Al momento sto leggendo The Queen of the Tearling di Erika Johansen. Sono all'inizio del terzo capitolo e per ora ho trovato il tutto abbastanza lento: Ilaria di The Books Station (ciao, cara) mi ha gentilmente informata su Goodreads che tutto il libro procede abbastanza a passo di lumaca. La storia per ora non mi dispiace, il problema è che con un esame di Letteratura alle porte, ho davvero poco tempo da dedicare alle letture di piacere.


What did you recently finish reading? 
Cosa hai finito di leggere recentemente?

 

In settimana ho concluso Raven boys di Maggie Stiefvater, lettura che mi è davvero piaciuta ( trovate la recensione qui). 
Mentre ieri sul treno ho concluso la rilettura di Una questione privata di Beppe Fenoglio, libro che ( insieme ad un altro romanzo e a ventordicimila racconti brevi) devo preparare per l'esame precedentemente citato. In generale non mi è dispiaciuto, infatti si è meritato 3 stelline su Goodreads, c'è da dire, però, che se non fosse per la spiegazione e l'analisi fatta a lezione la mia valutazione sarebbe stata molto più bassa.


What do you think you'll read next? 
Cosa credi che leggerai dopo?

 

Ho scoperto questa autrice per caso: a lezione di Letteratura Italiana 800/900 la nostra prof ci ha chiesto di nominarle qualche scrittore/scrittrice italiano/a contemporaneo/a che a noi piaceva in particolar modo. Lì, in quel momento, ho realizzato la mia totale ignoranza a riguardo: so tutto di autori stranieri, di uscite e anteprime americane, ma la mia conoscenza in ambito nostrano è praticamente nulla ( non fraintendetemi, non vi è nulla di male nel preferire la letteratura straniera alla nostra, ma visto i miei studi e la carriera che ho in mente, ciò è abbastanza grave). Quindi presa da un raptus improvviso, sono corsa in biblioteca e ho afferrato tutto gli autori italiani contemporanei che avevo sentito nominare ultimamente, e tra loro c'era Chiara Gamberale
Per ora ho letto solo un romanzo, ma è stato un colpo di fulmine: queste due sue opere sono davvero brevi e perfette per distrarmi in questo periodo di esami. 



E voi? Come ve la state cavando ultimamente in ambito letterario? 
Alla prossima, 
Adele

18 commenti:

  1. Quello di Chiara Gamberale è molto carino...Raven boys l'ho adorato *-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bene, non vedo l'ora di leggerlo! :)
      Anche ioooo *w*

      Elimina
  2. Al momento sono fermo, non sto leggendo niente :(
    Ma complimenti per le tue letture :)
    Buona fortuna per l'esame

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh beh, magari è solo un periodo! :)
      Grazie milleee! ;D

      Elimina
  3. Ciao, della Gamberale ho letto solo il libro scritto con Gramellini Avrò cura di te che mi è piaciuto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto bene, è nella mia wishlist! :D

      Elimina
  4. Non ho ltto nessuno fi questi, anche se mi ha sempre attirato Raven Boys, se ti va di passare qui c'è il mio www http://peccati-di-penna.blogspot.it/2015/11/w-w-w-wednesday-63.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto carino, te lo consiglio! Passo subito :)

      Elimina
  5. Di Fenoglio ricordo di aver letto alcune opere :) Io sto leggendo "La casa dei cani fantasma" di Allan Stratton e si sta rivelando un'ottima lettura ^-^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non l'ho mai sentito, vado a leggermi la trama :D

      Elimina
  6. 'The Queen of the Tearling' sono sempre indecisa se iniziarlo o meno. Non mi convince del tutto e se è pure una lettura lenta....
    Invece 'Raven Boy' resta una di quelle serie che ho sempre voluto leggere! Spero di farlo presto.
    Anche io due anni fa lessi 'Una questione privata' per l'esame di letteratura e devo dire che l'ho amato. Vero è che se non avessi avuto il libro 'La strada più lunga' di Pedullà in accompagnamento, credo che non sarei riuscita a coglierci neanche la metà delle metafore che nasconde, però resta un romanzo veramente emozionante. In bocca al lupo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vediamo come evolverà la storia! :)
      Sì, anche per me è stato così! Senza l'analisi della prof non sarei riuscita a cogliere molti aspetti del romanzo ( pensa solo alla nebbia!).
      Crepi! :D

      Elimina
  7. Ciao,
    Ravens Boy è nella mia Wl da una vita, devo decidermi ad iniziarlo!!!
    Se ti va di passare da me trovi il mio WWW ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Frency! :) Aww inizialo appena puoi!
      Certo, passo subito! :3

      Elimina
  8. Ormai i libri che partono lenti non mi spaventato, più che altro.. divento una lumaca insieme a loro ;P Non vedo l'ora di leggere la tua recensione, per il resto di Chiara Gamberale non ho letto mai nulla, ma mai dire mai :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aaah anche io! Se i libri sono lenti, io divento lenta con loro u.u

      Elimina
  9. Ciao! Da troppo voglio leggere The queen of the tearling e ancora non l'ho fatto >.< La tua recensione potrebbe farmi decidere una volta per tutte =D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero di finirlo prima del 20eventordici e di scrivere la recensione in tempo utile! :P

      Elimina

Grazie per ogni commento lasciato! Mi fa realmente piacere conoscere le vostre opinioni :)

Copyright © 2016 The Book Lawyer , Blogger