sabato 31 ottobre 2015

Spooky Week | The Halloween Book Tag





Fate due buchi in un lenzuolo, intagliate le vostre zucche e arraffate tutte le caramelle, perché la notte più spaventosa dell'anno sta arrivando! 


Buongiorno mie cari lettori! 

Come state? Personalmente sono al settimo cielo: oggi è Halloween, festa che io adoro. Avete qualcosa in programma? Io e alcuni amici abbiamo organizzato una piccola festa per stasera: musica spaventosa, tanto cibo e giochi paurosi (brrrrr). Ovviamente è d'obbligo travestirsi e io ho puntato su Tristezza di Inside Out. Un po' perchè mi rappresenta a livello spirituale e  un po' perchè così ho l'opportunità di colorarmi i capelli di blu (se il costume verrà bene, in un modo o nel'altro, vi beccherete tutte le foto u.u).



Per festeggiare ho deciso di proporvi questo simpatico book tag  che ho visto sul blog di Ilaria, ma che è stato ideato da Dragonfly- Literary Blog.



1) Una copertina rossa come il sangue 


Essendo l'unica copertina completamente rossa che possiedo, propongo questa. 
Inoltre, ultimamente, ho questa voglia insana di rileggermi tutta la trilogia: ho proprio bisogno di un po' di Maxon. 

2) Una copertina nera come la notte


Un libro della mia infanzia. Jacqueline Wilson è un'autrice straordinaria che riesce a trattare argomenti molto difficili ( il cancro, in questo caso) con estrema leggerezza, senza, però, sottovalutarli. 

3) Un personaggio inquietante 


Joffrey Baratheon, you little shit. 

 4) Un libro che ti ha fatto paura


So che è un libro per bambini, ma mi ha sul serio spaventata. 
Soprattutto le illustrazioni, so creeepy.

5) Un cattivo affascinante


Lo so che ora è pelato e senza naso (beh, ad essere precisi ora non è più nulla), ma da giovane Tom Riddle aveva il suo perchè, non potete negarlo. 
Me lo immagino come il bad boy affascinante e misterioso che non passava di certo inosservato. 

6) Il tuo incubo personale 

Non sono stata in grado di scegliere un libro in particolare, ma uno dei miei più grandi pet peeve sono i romanzi sgrammaticati. Sarà perchè studio Lettere, ma se un libro non è scritto come dico io ( sintatticamente parlando, perchè spero che almeno l'ortografia sia corretta) non riesco a leggerlo, anche se la storia è bellissima. 

7) Un libro o un autore con la H di Halloween 


How I live now ( Come vivo ora) è davvero un bel libro: un distopico stand alone che vi consiglio. 

8) Un libro abitato da una creatura magica


Questa saga è davvero carina e pullula di creature magiche *w*

9) Dolcetto: un libro che ami


Dai, lo sapete..

10) Scherzetto: un libro che consiglieresti solo per fare dispetto


1) Scritto male. 
2) Protagonista che,OH MY GOSH, prendiamola a sprangate sulle gengive.
3) Storia banale. 



E voi? Quali sarebbero state le vostre risposte? Ma, soprattutto, cosa avete in piano per la notte delle streghe? 
Alla prossima, 
Adele

4 commenti:

  1. Dai perché proprio tristezza, ci stava meglio rabbia secondo me.
    Non so che risposte darei io, non sono pratico di certe cose, ma le tue risposte sono molto azzeccate.
    Non conosco l'ultimo libro, ma mi ha fatto ridere lo scherzetto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nono, fidati, Tristezza mi rappresenta al meglio! ;)

      Elimina
  2. l'ho fatto anch'io questo tag è troppo carino! Ovviamente accetto il tuo dolcetto con lo stupendo Orgoglio e Pregiudizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero sicura che avresti apprezzato! ;)

      Elimina

Grazie per ogni commento lasciato! Mi fa realmente piacere conoscere le vostre opinioni :)

Copyright © 2016 The Book Lawyer , Blogger